Silvano Minotti nuovo team manager di Academy Fidenza

Silvano Minotti

Continua a prendere forma la “nuova” Academy Basket Fidenza. Dopo l’ingaggio di Giovanni Noli come allenatore della prima squadra e di Italo Veronese come vice, Academy riporta a Fidenza un simbolo del basket fidentino e parmense. Si tratta di Silvano Minotti che ricoprirà il ruolo di team manager. Quello di Silvano Minotti è un nome che non ha certo bisogno di presentazioni a Fidenza, dove è ricordato con stima e affetto dai tantissimi appassionati di basket fidentini, che per anni ha tifato per la vecchia Fulgor Fidenza dagli spalti dell’oratorio Don Bosco, oggi quartier generale di Academy Basket Fidenza. Minotti è stato capitano della Fulgor dagli anni Settanta fino al 1983, quando ha passato il testimone a Gabriele Rigoni, altro ex capitano della Fulgor entrato a far parte del progetto Academy. Minotti, inoltre, è stato anche allenatore della Fulgor alla fine degli anni Novanta. Nel suo palmares “fidentino” due promozioni in C ottenute con la sua squadra. Una curiosità: il suo soprannome era “leone”. Perchè? per la capacità di non cedere mai di fronte a nessuno, anche di stazza molto più grande di lui.

 

 


Annunci

Giovanni Noli è il nuovo allenatore della prima squadra di Academy Fidenza

 

Proseguono le novità in casa Academy Basket Fidenza. Dopo l’arrivo di Lorenza Arnetoli, ex giocatrice della Nazionale, alla guida del settore femminile, lo staff tecnico della società fidentina si arricchisce con un altro pezzo da novanta. Si tratta di Giovanni Noli, il pavese ex capitano della gloriosa e storica Fulgor Fidenza, che allenerà la prima squadra maschile, campionato di serie C Gold, oltre ad una squadra del settore giovanile. Quello di Noli, un nome che gli appassionati di basket fidentini ricordano bene, rappresenta un gradito ritorno a Fidenza. Nel suo passato, oltre alla Fulgor, una importante carriera da giocatore professionista in serie A e le recenti partecipazioni agli europei con la nazionale italiana Master, con la quale è anche diventato campione europeo.
Noli sarà affiancato da un altro ex capitano della vecchia Fulgor, l’algherese trapiantato a Salsomaggiore Italo Veronese, altro giocatore di grande tecnica che, negli anni ’90, ha fatto molto bene a Fidenza. L’affiatamento non mancherà, dato che si conoscono molto bene.
Academy Basket Fidenza, come detto, disputerà anche quest’anno il campionato di serie C Gold, dopo la salvezza conquistata lo scorso campionato da esordiente nella categoria. L’obiettivo è quello di confermarsi anche quest’anno come un punto di riferimento per tutti gli appassionati di basket di Fidenza e dintorni.

Lorenza Arnetoli responsabile tecnica del settore femminile

A dispetto delle temperatura torride, l’estate ha portato una ventata di novità in casa Academy Basket Fidenza, che affronterà la prossima stagione con una veste totalmente rinnovata. La prime notizie che trapelano riguardano il settore giovanile, da sempre cuore dell’attività di Academy, e il settore femminile, uno dei fiori all’occhiello della società. Ieri sono stati presentati il nuovo dirigente responsabile del settore giovanile Mauro Ansaldo e la nuova responsabile tecnica del settore femminile Lorenza Arnetoli, che allenerà le squadre femminili Under 14 e Under 16 e coordinerà tutto il settore femminile con l’aiuto della confermata Henny Viani per le bimbe del minibasket. La Arnetoli è un innesto di grande valore in casa Academy, dato che è stata un giocatrice di altissimo livello, arrivando a vestire la maglia della nazionale italiana. Coordinatore tecnico del settore giovanile sarà anche quest’anno Sibelius Zanardi. A breve verrà reso noto anche il nome dell’allenatore della squadra maschile di serie C Gold, un ex capitano della storica Fulgor Basket. Novità anche nel direttivo della società. Preso atto della dimissioni per motivi professionale dal ruolo di presidente di Michele Rainieri, che Academy ringrazia per l’impegno profuso, nei prossimi giorni si presenterà alla città la nuova dirigenza della squadra composta da ex giocatori di basket fidentini.

Comunicato stampa

“Tre anni fa Academy Basket Fidenza ha fatto rinascere il Torneo dei Bar, un’antica tradizione fidentina che per anni era finita nel dimenticatoio. Lo scorso anno la manifestazione era stata portata in piazza Garibaldi, con una grande successo di pubblico. Quest’anno lo stesso format è stato proposto, utilizzando lo stesso nome, da un’altra società di basket cittadina e presentato in pompa magna in Comune. Una presentazione nel corso della quale l’amministrazione comunale, stando al resoconto pubblicato sulla stampa locale, non si è nemmeno degnata di citare Abf per il lavoro fatto gli anni scorsi”. Lo afferma il nuovo gruppo dirigente, formato da ex giocatori di basket fidentini, di Academy Basket Fidenza. Il nuovo staff dirigenziale verrà presto presentato ufficialmente. “E’ solo grazie ad Academy – continua la nota stampa di Academy – se il Torneo dei Bar è tornato ad essere una festa dello sport per Fidenza. Molto triste è anche vedere che sui canali social ufficiali viene sponsorizzata (cioè pubblicizzata con un investimento finanziario) la condivisione di un post della pagina dell’altra società di basket. Indirettamente, l’amministrazione, che dovrebbe sostenere allo stesso modo tutte le società sportive, pubblicizza la società in questione. Non ci sembra un atteggiamento corretto da parte di un’amministrazione comunale. Non ci sembra giusto ora, come non ci è sembrato equo lo scorso autunno concedere l’utilizzo gratuito del Palazzetto dello Sport alla squadra femminile perchè considerata una novità. Non era una novità anche la serie C Gold da noi disputata? Nonostante l’amarezza Academy Basket Fidenza risorgerà con una nuova veste. Come l’araba fenice”.

E’ nata l’Accademia di Academy Basket Fidenza

E’ nata l’accademia di basket di Academy Basket Fidenza, una scuola di pallacanestro e di vita dove imparare a giocare a basket e a crescere come persone. Sono tre i pionieri dell’accademia: si tratta di Giovanni Gangarossa, 14enne di Agrigento, Mateus Semeghini, 14enne di San Paolo del Brasile e Mladen Dmitrovic, 18enne serbo. Giovanni e Mateus giocano nelle squadra giovanile under15, mentre Mladen gioca e si allena con la prima squadra che milita in serie C Gold. I tre ragazzi hanno, dunque, scelto di vivere, studiare e allenarsi a Fidenza con Academy Basket per raggiungere l’obiettivo di diventare giocatori professionisti. La mattina vanno a scuola e al pomeriggio studiano e si allenano. “Abbiamo scelto di venire a Fidenza per diventare giocatori professionisti. Siamo contenti della scelta fatta perchè possiamo studiare e giocare a basket. Inoltre, abbiamo trovato un ambiente molto familiare in cui si vive molto bene”. Insomma, un ottimo risultato per un progetto che esiste da pochissimi mesi: <La scelta di vita fatta da questi tre ragazzi ci fa capire quanta sia la loro determinazione e la loro voglia di raggiungere l’obiettivo di diventare professionisti. Loro sono i pionieri e il loro arrivo ha dato un grosso contributo alle squadre giovanili, che possono così puntare ad essere competitive al livello nazionale – spiega il responsabile tecnico di Academy Basket Fidenza Sibelius Zanardi – . Abbiamo già richieste di altri ragazzi italiani e stranieri che vogliono iscriversi alla nostra accademia: significa che la strada che stiamo seguendo è quella giusta”.

Nella foto da sx Gangarossa, Semeghini, Dmitrovic