L’Under13 vincitrice in Svezia

Sport, amicizia e cultura. Sono gli ingredienti del viaggio in Svezia delle squadre Under13 e Under14 di Academy Basket Fidenza. Accompagnati dagli allenatori Sibelius Zanardi, Filippo Antozzi e Riccardo Bernardi e da alcuni dirigenti della società, il gruppo di una ventina di ragazzi ha partecipato ad un torneo tra Stoccolma e Norrkopping, la Stadium Basketball Cup, a cui hanno partecipato anche squadre svedesi, danesi e finlandesi. Il risultato è stato straordinario: vittoria per l’Under13, secondo posto per l’Under14 e premio di miglior giocatore del torneo per Lorenzo Bianchini dell’Under13. E domenica 23 aprile (ore 18 al Don Bosco), in occasione della partita di serie C Silver contro Medicina, i ragazzi di ritorno dalla Svezia saranno accolti dal presidente di Academy Michele Rainieri e dal pubblico di casa. La trasferta in Svezia, durata circa 5 giorni, è stata l’occasione anche per stare insieme e cementare il gruppo e visitare una città come Stoccolma. I ragazzi di Abf, inoltre, si sono anche soffermati sul luogo dell’attentato terroristico delle scorse settimane per rendere omaggio alle vittime. “E’ stata un’esperienza importante per i nostri ragazzi. Lo straordinario risultato ottenuto è stato per loro motivo di grande gioia e soddisfazione e per noi la conferma di stare facendo un buon lavoro – spiega il responsabile tecnico di Academy Basket Fidenza Sibelius Zanardi – . Oltre al risultato, i ragazzi hanno portato un’esperienza importante che rappresenta un arricchimento dal punto di vista personale. E per noi questo rimane sempre l’aspetto più importante”.
La società invita tutta la città domenica al Don Bosco a tifare Abf e salutare i piccoli campioni delle giovanili.

Annunci